Il cartiglio è il luogo del foglio dove risiede il disegno (in genere in basso a destra) nel quale vengono racchiuse tutte le informazioni necessarie a comprendere in miglior modo il complessivo raffigurato;

In particolare, secondo la normativa Uni indica tutti i pezzi compositi e la loro tipologia, nonché i dati dell’autore del disegno (nome e cognome).

Nella legatoria artigiana spesso indica un foglietto di carta, cartoncino, tele o pelle sul quale si stampiglia a caldo una scritta.
Si incolla poi questo pezzo stampato sul piatto o sul dorso di un libro cartonato per aumentarne il pregio.

Si usava anche nella legatura bodoniana.